MENU CLOSE

BASE Progetti per l’Arte

Firenze, Italy

Sito web

http://www.baseitaly.org

Base / Progetti per l'arte è un'idea di artisti per altri artisti e un luogo unico per la pratica dell'arte in Italia. L'attività, iniziata nel 1998, viene curata da un collettivo di artisti che vivono e operano in Toscana e che promuovono, a Firenze, alcuni aspetti tra i più interessanti dell'arte di oggi. Base è un dialogo sulla contemporaneità aperto ad un confronto internazionale. Fino adesso si sono tenute a Base, oltre al concerto di Michael Galasso, alla proiezione di due film, e al recente ciclo di incontri con le realtà indipendenti italiane promosse ed agite da artisti [BASETALKS (!)], numerose mostre tra le quali: Sol Lewitt, Marco Bagnoli, Alfredo Pirri, Cesare Pietroiusti , Niele Toroni, Jan Vercruysse, Heimo Zobernig, Luca Pancrazzi, Marco Fusinato e John Nixon, Ingo Springenschmid, Paolo Masi & Pier Luigi Tazzi, Muntadas, Robert Barry, Luca Vitone, Liliana Moro, Claude Closky, Remo Salvadori, Pietro Sanguineti, Liam Gillick, Massimo Bartolini, Mario Airò, Eva Marisaldi, Rainer Ganahl, Françoise Morellet, Bernhard Rüdiger, Nedko Solakov & Slava Nakovska, Olaf Nicolai, Kinkaleri, Rirkrit Tiravanija, Matt Mullican, Michel Verjux, Elisabetta Benassi, Pedro Cabrita Reis, Pietro Riparbelli, Simone Berti, Jeppe Hein, Gerwald Rockenschaub, Jonathan Monk, Peter Kogler, Carsten Nicolai, Surasi Kusolwong, Franz West, Tino Sehgal, Nico Dockx, Grazia Toderi, Armin Linke, Davide Bertocchi, Pierre Bismuth, Olivier Mosset, Stefano Arienti, Erwin Wurm, Thomas Bayrle, Diego Perrone & Christian Frosi, Hans Schabus, Maurizio Mochetti, Lawrence Weiner, Amedeo Martegani, Gianni Caravaggio, Piero Golia, Devid Tremlett, Franco Vaccari, Radical Tools (Lapo Binazzi /Ufo, Superstudio / Adolfo Natalini & Piero Frassinelli, Gianni Pettena, 9999 / Carlo Caldini, Zziggurat, Archizoom, Remo Buti.), Koo Jeong A, che hanno sempre presentato progetti inediti, legati ad un a personale lettura dello spazio. Mostra in corso, Febbraio/Marzo 2015, Christian Jankowski. Base si propone come uno spazio aperto alla conoscenza degli aspetti più significativi dell’arte contemporanea, italiana e internazionale, in una dialettica di segni e linguaggi che concorre a tenere aperto un confronto di idee sulla contemporaneità. Base è promossa da un gruppo aperto di artisti che si avvicendano nella conduzione dell’attività e si prefigge, nel tempo, di coinvolgere, in una forma di partecipazione e supporto attivi, un numero sempre più vasto di artisti, studiosi, collezionisti, amici. Base si propone quindi come un necessario luogo di scambio di esperienze e di informazione che fanno parte di un patrimonio comune al quale tutti possono attingere. Base promuove mostre, progetti, confronti e dialoghi, proponendo differenti letture e prospettive su quanto di più interessante accade nell’arte e suoi territori limitrofi. Tra i fondatori e gli artisti che aderiscono a Base: Mario Airò, Marco Bagnoli, Massimo Bartolini, Vittorio Cavallini, Yuki Ichihashi, Paolo Masi, Massimo Nannucci, Maurizio Nannucci, Paolo Parisi, Remo Salvadori, Enrico Vezzi.

Video

https://vimeo.com/channels/baseitaly

http://www.baseitaly.org/?page_id=1082&lang=it