MENU CLOSE

Riss(e)

Varese, Italy

Sito web

https://risseart.jimdo.com/

“Riss” in tedesco è “fessura”, “crepa”, “squarcio”; e dalla crepa entra la luce. È valicando i limiti che si può riattribuire un senso al fare e più nello specifico al fare artistico. Valicare i limiti è varcare i confini: è l’attitudine del viandante. Senza mappa, senza meta, senza ritorno; perché l’unica meta è il ricominciare ad andare via. Riss(e) ha questo spirito. È uno spazio fisico solo accidentalmente perché non può essere “qui”. Riss(e) vuole essere piuttosto un “dovunque”, un “altrove”, fatto di incontri. Riss(e) raccoglie una disposizione al dialogo, dalla sua fondazione ha realizzato 50 mostre e, nel 2014. ha fatto nascere Zentrum, una piattaforma che comprende altri tre spazi espositivi: Surplace, Yellow, Anonimakunsthalle.