MENU CLOSE
IndieSTANBUL
giugno 2016
#0

IndieSTANBUL

"Future arts hotel in Pancaldi" (2013)
© Alì Taptik

IndieSTANBUL

Sulla scia della grande mostra da poco conclusa al MAXXI, il primo numero di Garibaldi è dedicato a Istanbul. La scena indipendente che anima questo nuovo epicentro della contemporaneità viene sondata attraverso voci e prospettive molteplici: immagini, parole, narrazioni si rincorrono nell’indice della rivista come in un immaginario attraversamento urbano, restituendo i pensieri di una comunità resistente. Partendo quindi da una panoramica che intreccia lo sguardo storico allo scenario geopolitico, IndieSTANBUL scandaglia alcuni dei temi che caratterizzano il “sottotesto” della città: arte, architettura, satira, letteratura ed editoria.

a cura di Elena Motisi e Simone Ciglia