Submission

Un evento di

Casa Sponge

, Pergola, Marche, Italy

Torna al gruppo

Christmas Tree d’Artista VIII: NOA PANE – Monumento ai caduti a mare

30 Dicembre 2016 - 18 Febbraio 2017

Mezzanotte, Mezzanotte, Marche

Nel corso degli anni l’albero di Natale di CasaSponge si è trasformato da progetto collettivo a progetto singolo, un’opera site specific che ogni artista ha reinterpretato secondo la propria sensibilità. Per l’ottava edizione il nostro albero è stato affidato a Noa Pane, che ha deciso di renderlo un albero della memoria dedicato alle migliaia di vittime che il mare ha inghiottito nel corso di quest’anno. Vittime speciali, perché in cerca di pace e fortuna. Vittime speciali perché esseri umani in fuga da guerra e fame. Vittime speciali perché troppo spesso dimenticate perchè diluite nel flusso di informazioni che ogni giorno ci svegliano e ci accompagnano fino a sera.
Siamo quindi lontani dalle luci colorate che decorano gli alberi a festa, dai nastri scintillanti che celano l’aspettativa delle sorprese, per il progetto Christmas tree d’Artista Noa Pane ci propone di uscire dal mood natalizio e di riflettere su quanto e quanti questo 20016 che volge al termine si lascia alle spalle.
Nei primi 10 mesi del 2016 sono stati 4.899 i migranti morti nel tentativo di raggiungere l’Europa; di questi 3.654 hanno perso la vita nel Mediterraneo. Ѐ uno dei dati più significativi emersi dal “Terzo Rapporto sulla protezione internazionale in Italia 2016”, secondo il quale nel 2015 sono state 65 milioni le persone costrette a lasciare in maniera forzata il proprio Paese, una massa enorme di disperati, composta dal 21,3 milioni di rifugiati, 40,8 milioni di sfollati interni e 3,2 milioni di richiedenti asilo.
A queste persone l’artista offre due opere, due monumenti che hanno il compito con il loro valore simbolico di tenere viva la memoria di chi non ha più voce per farsi sentire.

Sto caricando la mappa ....

Mostra Mappa Mostra Copertina

logo the independent

THE INDEPENDENT PROJECT © 2020. Fondazione MAXXI. All Rights Reserved

The Independent is a project by Fondazione MAXXI

logo MAXXI

Partners